Telecamera spia senza fili

Scegliere una telecamera spia: quello che devi sapere

TELECAMERA SPIA WIFI
ecco una panoramica ella scrivania con sopra una telecamera spia, non si può dire che è nascosta, perchè è semplicemente appoggiata, ma non si vede!

La prima volta usai una telecamera spia nascosta ad un matrimonio.
La nascosi con un biadesivo sotto un bouquet all’entrata, alla prima panca.
Volevo riprendere gli invitati mentre entravano in chiesa senza che se ne accorgessero per rendere le riprese il più spontanee possibile.

Continuai le riprese nascoste utilizzando un orologio con telecamera nascosta, e registrai le confidenze della sposa quando si avvicinò al nostro tavolo, e si sfogò per la tensione accumulata durante la mattina con i preparativi delle nozze.

La prima telecamera spia era il classico portachiavi spia, l’avevo comprato su ebay , amazon in quegli anni non esisteva ancora in italia!
Si la mia prima telecamera spia commericale, l’avevo pagata meno di 18 dollari, l’avevo comprata nel 2012? 2011? non ricordo .

Sono andato a vedere, ho caricato un video ,uno dei primi su youtube il 10 marzo 2010, quindi sicuramente l’avevo già comprata:)!

Ho anche acquistato l’orologio spia, era uno dei primi , risoluzione HD, potete guardare il video realemnte spontaneo girato da chi ha eseguito l’ispezione doganale e ha voluto mandarmi i suoi “saluti”, diciamo così:)

Oggi , a sette anni dal mio primo acquisto di una telecamera spia commerciale, voglio fare il punto sulla situazione attuale, e su quello che il mercato dello spionaggio ( anche domestico) offre.

ATTENZIONE: tutti i prodotti che trovate su questo sito sono di libera vendita, spesso si commette un reato riprendendo qualcuno di nascosto e divulgando il filmato.

P.S: sono andato a cercare la ricevuta d’acquisto: ho trovato una ricevuta di PAYPAL datata 13 mar 2010 08:26:50 PST

Avevo acquistato 5 SPY CAMERA KEY CHAIN a meno di 6 dollari l’una!

con le spese di trasporto e tutto mi erano costate 5 telecamere spia 55,85 USD!

INDICE:

  • Che tipo di telecamera spia esistono?
  • Quale telecamera spia acquistare?
  • Approfondimenti

TIPI DI TELECAMERE SPIA:

Parlando di telecamere spia si capisce subito che si stà parlando di quelle telecamere che rientrano nella categoria delle videocamere nascoste, magari in miniatura. Il loro utilizzo ormai è diventato molto popolare sopratutto tra i giovani. La telecamera spia serve per effettuare registrazioni di nascosto , o in modo molto discreto, e per scattare fotografie senza essere notati e senza dare nell’occhio.

La caratteristica principale è che sono molto piccole, e sono facilmente occultabili addosso ( body worn) o in piccoli oggetti di vita quotidiana: citiamo solo per esempio ,

  • telecamera spia nell’accendino
  • telecamera spia nel portachiavi
  • telecamera nascosta nell’opologio, sia da polso che da parete.
  • telecamere nascoste nei sensori dell’antifurto o del fumo.
  • telecamere nei faldoni della contabilità
  • telecamere nei power bank
  • telecamere nei caricabatteria dei cellulari.
  • telecamere a bottone o nella cintura

Ci fermiamo qua per non annoiarvi in una infinita lista di oggetti , praticamente le telecamere spia possono essere nascoste ovunque perchè il loro modulo e l’ottica sono davvero piccole!

TELECAMERE SPIA BATTERIA A LUNGA DURATA

Questo tipo di telecamera viene utilizzato per sorvegliare di nascosto qualcuno o qualcosa, più  che per spiare. In agenzia li chiamiamo sistemi di sorveglianza occulta, o sistemi di videosorveglianza discreta.

Lo scopo principale di questo tipo di telecamera è il “remote monitoring” .Pensiamo alla cameretta di un bambino, una telecamera nascosta in un giocattolo viene spesso utilizzata come “nanny cam” la telecamera della bambinaia appunto. Ha uno scopo specifico, non tanto per spiare la baby sitter, ma per controllare il bambino.

Un paio d’anni fa ero in un Hotel ( 5 stelle lusso)  di Cortina d’Ampezzo (BL). Notai una cosa alquanto strana, non c’erano telecamere fuori dagli ascensori, una cosa strana per un hotel di lusso. Non c’era un cartellino della videosorveglianza da nessuna parte. Il mistero è stato presto svelato, le telecamere erano nascoste all’interno di finti sensori di presenza posti negli angoli strategici di tutto l’hotel. Non ho mai capito se era per una parvenza tutela della privacy dei clienti ( ormai siamo tutti abituati alle telecamere e a me personalmente danno senso di sicurezza) oppure erano state dissimulate per controllare i dipendenti.

Tecnicamente la caratteristica principale delle telecamere spai a lunga durata è la fonte di alimentazione, o si ha lo spazio per nascondere la telecamera più delle grandi batterie, oppure si deve necessariamente collegare e alimentare dalla rete elettrica.

L’alternativa alle piccole telecamere spai cinesi che registrano su micro SD è utilizzare piccoli moduli di trasmissione a onde radio, no, non stiamo parlando di telecamere wifi, che consumano moltissimo, ma di piccoli moduli che trasmettono su frequenze più basse, a circa 1 giga e due. In questo modo è possibile nascondere il piccolo apparato trasmettitore e telecamera + pacco batterie, in uno spazio molto piccolo. Questo è il modo per limitare al massimo i consumi e avere l’immagine video in tempo reale , a una distanza ravvicinata.

TELECAMERA SPIA BODY WORN , la telecamera da indossare

Non è una cosa da agenti segreti, le telecamere spia a bottone o da indossare sono tra le più diffuse per svariati motivi. In particolare la telecamera spia cosiddetta “A BOTTONE”, non è come la maggior parte della gente ritiene, una telecamera nascosta in un bottone, ma è una piccola ottica, che ha la possibilità di avvitare alla sua estremità diversi camouflage , travestimenti: bottoni di vari colori e misura, piuttosto che teste di viti. La stessa telecamera spia ( in questo caso si parla di prodotti professionali) può essere utilizzata sia indossandola, sotto la giacca o sotto una polo o camicia, oppure può essere installata al posto di una vite, così da essere irriconoscibile anche all’occhio esperto.

BLACK BOX: la telecamera spia più venduta e facile da utilizzare.

E’ una piccola scatola, grande poco più di un pacchetto di sigarette.Al suo interno trova posto una telecamera, una batteria e un modulo di trasmissione wifi. Trova posto in ufficio o su una libreria di casa, tra la televisione e lo stereo oppure in mezzo a una libreria.

La telecamera spia è stata semplicemente appoggiata sulla scrivania a fianco di un pc portatile, punta dritta alla porta, nel caso qualcuno entri senza autorizzazione viene ripreso e le immagini vengono trasmesse direttamente sul cellulare del proprietario.

Nell’immagine qui a fianco nel riquadro colorato è visibile la telecamera spia che in 10 secondi abbiamo nascosto , si fa per dire, in un ufficio. L’abbiamo appoggiata sulla scrivania a lato del pc portatile, la telecamera inquadra la porta d’ingresso dell’ufficio.

Grazie a un sensore di movimento se una persona dovesse entrare in ufficio la telecamera inizia automaticamente a registrare , o a scattare semplicemente delle fotografie e le invia tramite internet al cellulare del proprietario dell’ufficio. In diretta. in più registra su una schedina interna ore e ore di filmati.

ecco una panoramica ella scrivania con sopra una telecamera spia, non si può dire che è nascosta, perchè è semplicemente appoggiata, ma non si vede!

La mia vicina di casa oggi è partita per le vacenze.

Non è il titolo di un film dell’orrore, stamattina sono uscito dal portoncino di casa e la mia vicina, una signora di circa 65 anni, stava caricando le ultime valige nel baule della sua enorme berlina di lusso. Le piace viaggiare comoda direte voi. Mi ha preso sotto braccio e mi ha chiesto con molta gentilezza di chiamarla sul cellulare nel caso fosse scattato l’allarme. Io molto banalmente le ho detto, signora: ha wattsapp?

Lei pensava voelessi smessaggiarla … e invece no. Ho preso una black box dal baule dell’auto e in 2 minuti, 2 di numero, le ho installato l’applicazione per vedere in diretta la telecamera spia, abbiamo semplicemente appoggiato la telecamera spia su una credenza , collegato la presa alla corrente  e in 30 secondi abbiamo settatto il telefono con internet, cosi’ da far “parlare” la telecamera direttamente con il cellulare. Si le avevo chiesto di wattsapp solo per sapere se aveva un telefono compatibile, e ormai tutti hanno un telefono con wattsapp. Ecco, se avete wattsap la telecamerina spia funziona anche sul vostro cellulare.

Era contenta come una pasqua! Mi ha raccontato di quandto tempo ci aveva messo, e di quanto le era costato, mettere il videocitofono! PREISTORIA! Adesso è in montagna a prendere il fresco e quando la donna delle pulizie entra in casa per bagnare i fiori, la mia vicina riceve un messaggio sul cellulare e può controllare esattamente cosa succede in casa sua anche mentre è in montagna!

P.S: il prezzo!!! La telecamera è costata solo 199 euro!

Telecamera spia hd